WeChat Tourism – Italy x Tencent: l’ambizioso ed innovativo progetto per il rilancio del turismo in Italia

 

Ha inizio ufficialmente WeChat Tourism Italy x Tencent, l’innovativo progetto lanciato da Neosperience e la sua business-unit Value China, nonché referente in Italia dell’area culture & tourism del colosso tecnologico cinese Tencent. L’iniziativa, sostenuta e patrocinata da Enit, mira a rilanciare il settore del turimo incoming italiano tramite lo sviluppo di un Mini Program dedicato all’interno dell’applicazione più utilizzata dagli utenti cinesi: WeChat.

 

Grazie al supporto degli operatori pubblici territoriali e nazionali, il Mini Program offrirà informazioni e servizi chinese-friendly e promuoverà le realtà del territorio italiano che sposano il concetto di alta qualità nel turismo, nell’accoglienza e nella sostenibilità. In questo modo la piattaforma permetterà di ispirare e guidare i turisti cinesi verso la destinazione prescelta dialogando con loro ancor prima di arrivare in Italia.

 

Oltre ad informazioni utili per scoprire e valorizzare il nostro territorio, nel Mini Program saranno presenti funzioni e servizi che garantiranno un’esperienza di viaggio in linea con le abitudini dei turisti cinesi, come l’acquisto dei biglietti per i mezzi di trasporto tramite il sistema di pagamento mobile WeChat Pay.

 

Le città pilota del progetto saranno quattro: Milano, Venezia, Firenze e Roma ed in futuro verranno incluse altre regioni italiane con lo scopo di promuovere destinazioni ancora poco conosciute in Cina.

 

“Siamo entusiasti di sviluppare questa iniziativa ambiziosa per rilanciare il settore turistico del nostro Paese e fornire a tutti gli operatori turistici nuove opportunità di business dopo un periodo di grande sofferenza economica. Lo sviluppo e fornitura di servizi digitali innovativi che valorizzano il territorio e l’offerta degli operatori gioca un ruolo chiave nel momento storico che stiamo vivendo. Questo progetto si iscrive nel quadro dell’impegno di Neosperience per il sostegno e il rilancio del nostro territorio e attività attraverso il digital: sviluppo sociale, ma anche opportunità per rafforzare il ruolo del nostro Paese come canale di comunicazione e condivisione di valori a livello internazionale.” Ha dichiarato Dario Melpignano, Presidente di Neosperience.

 

In Europa vi sono già diversi Paesi ad aver aderito al progetto di WeChat Tourism come l’Irlanda. Adesso anche l’Italia avrà l’opportunità di poter sfruttare le potenzialità offerte dal gigante Tencent e dalla sua super app per sostenere la ripresa del turismo dopo la crisi causata dal COVID-19.

Il GTEF è una piattaforma internazionale per promuovere scambi e discussioni per lo sviluppo sostenibile dell’industria turistica globale, con particolare attenzione alla Cina. Un numero impareggiabile di operatori ed esperti mondiali del settore turistico si riunisce per conferenze, workshop, business matching ed eventi.

In particolare il giorno 14 Ottobre ci sarà l’opportunità di partecipare ad un interessante business matching che vede coinvolti operatori turistici da tutto il mondo e più di 100 Tour Operator cinesi leader del settore.
Saranno offerte opportunità di incontro con investitori cinesi interessati ad investire in progetti o strutture turistiche internazionali, ed anche opportunità di B2B con buyers cinesi.
Ogni partecipante potrà incontrare più di 20 operatori cinesi.

QSC Program promuove GTEF
QSC Program è rappresentato in Italia da Italy China Tourism

Contatta Italy China Tourism per maggiori informazioni e visita il sito ufficiale: http://gte-forum.com/en/homepage/

programma FLORENCE_1200

Il giorno 25 Novembre 2014 presso l’Hotel BERNINI PALACE di Firenze si è tenuto il meeting Italy China Tourism in collaborazione con SuperTO dedicato alla presentazione del mercato turistico cinese e alla presentazione ufficiale del progetto QSC.

Sono intervenuti:

Giovanni Bettarini
Assessore al Turismo del Comune di Firenze
Antonella Orlandi
Italy China Tourism – I nuovi turisti Cinesi
Mr. Xinjun Wang
CEO, Ivy Alliance Tourism Consulting
Mr. Yuanyuan Tang
Vice President, Ivy Alliance Tourism Consulting
Pia Carminelli
Direttore SuperTO – Il design dell’esperienza turistica per il pubblico Cinese
Giacomo Billi
Presidente FCB – “Sharing Tuscany” presentazione progetto verso EXPO 2015
Cristina Pagani
Presidente SuperTo

programma ROME

Il giorno 24 Novembre 2014 presso la Sede Confesercenti Nazionale di Roma, ha avuto luogo il primo China Outbound Tourism Forum,  dedicato alle opportunità offerte dal mercato turistico cinese e alla presentazione ufficiale del progetto QSC.

!cid___0@Foxmail

L’evento è stato organizzato da Italy China Tourism – QSC in collaborazione con Assoturismo, IFCOT e Fondazione Italia Cina

Sono intervenuti:

Claudio Albonetti – Presidente Assoturismo Nazionale

Wu CongAmbasciata della Rep.ca Popolare Cinese in Italia

Pia CarminelliDirettore generale SuperTO

Melinda BrindicciCNTA Ufficio NazionaleTurismo Cinese in Italia

Wang XinjunCEO, Ivy Alliance Tourism Consulting

Zhang GuochengChina Radio International

Marco BruschiniENIT, Direttore Centrale Promozione, Supporto alla commercializzazione e Club di Prodotto

Andrea CanapaFondazione Italia Cina

Antonella OrlandiItaly China Tourism

Giovanni BastianelliDirettore Turismo Regione Lazio

Stefano FodraResponsabile P.O.P 1 Piano annuale promozione turistica e progetti speciali Regione Umbria

Cristina PaganiPresidente SuperTO

Massimo Rota – Vice Presidente Assohotel Nazionale

Yuanyuan TangVice President, Ivy Alliance Tourism Consulting

Sandro SaccoccioDirettore Marketing di GARTOUR

Clicca qui per vedere i dettagli dell’incontro